In casa Napoli sfuma un altro obiettivo di mercato. Sempre sulla fascia sinistra. Alvaro Pereira del Porto avrebbe infatti raggiunto l’accordo con l’Inter, letteralmente scatenato.

Moratti e Branca avrebbero messo sulla bilancia l’esatto importo richiesto dai portoghesi: 10 milioni di euro. 24 ore dopo aver annunciato due rinforzi del calibro di Antonio Cassano e Walter Gargano.

Una cifra, comunque, inavvicinabile per le casse e per la politica economica del Napoli.

 

 

E così, sul versante sinistro del Napoli, si apre un vero e proprio “giallo” dopo i tanti “no” incassati dal club azzurro nell’ultimo mese, a cominciare dal più celebre, quello di Balzaretti, che ha preferito la Roma di Zeman.

A questo punto non resta che ritornare alla carica per Armero dell’Udinese (ma non costa poco) o Cissokho, già arrivato in Italia per un solo giorno, qualche anno fa, in occasione del “trasferimento con giallo” al Milan, poi mai concretizzato.