Napoli-Roma, Tifoso muore sugli spalti per infarto

Un tifoso del Napoli muore al termine di Napoli-Roma. Colto da infarto è stato trasportato d'urgenza presso l'ospedale San Paolo, ma non c'è stato nulla da fare.

Colto da infarto un tifoso partenopeo è morto nel pomeriggio di ieri, al termine di Napoli-Roma, sugli spalti dello stadio San Paolo. Dopo aver assistito al primo anticipo dell’8a giornata di Serie A e dopo aver supportato la squadra azzurra, il sessantenne tifoso del Napoli è stato colto da un attacco cardiaco che non gli ha lasciato via di scampo: prontamente soccorso, l’uomo era già spirato quando è arrivato in ambulanza presso l’ospedale San Paolo di via Terracina, a Fuorigrotta.

All’arrivo in pronto soccorso, i medici non hanno potuto far altro che constatare la morte del tifoso del Napoli per infarto. I familiari, subito avvertiti, sono giunti immediatamente all’ospedale di Fuorigrotta. Un vero e proprio dramma che ricorda una tragedia analoga avvenuta nella scorsa stagione: sempre in occasione di Napoli-Roma, lo scorso dicembre un tifoso di circa 70 anni di Portici, al suo ingresso al San Paolo, fu colto da un arresto cardiaco.

Leggi anche: