Napoli-Roma, le domande (doverose) a Mister Sarri

Brutta mazzata quella che ha subito il Napoli al San Paolo contro la Roma. Azzurri che ora sono a -7 dalla Juve che ancora deve giocare e a – 2 dai giallorossi che li hanno sorpassati al secondo posto.

Cosa succede agli azzurri? Dopo la trionfante vittoria col Benfica in Champions, il Napoli, non ha fatto più punti in campionato? Troppo entusiasmo? O sarà stato il seguente infortunio di Milik a pesare sulla mentalità di Sarri e calciatori? Schemi, e giocate che non sono state le solite, errori difensivi, e forse anche troppo piacere e narcisismo in alcuni protagonisti. Come quello di Koulibaly, per il vantaggio giallorosso? Perché non spazzare via quel pallone? E parte spontanea anche un’altra domanda: perché mister Sarri, non usa Diawara e Rog? Costati insieme quasi 30 milioni di euro, nessuno dei giovani talenti ha ancora messo piede in campo.

Come mai? Mancanza di fiducia del tecnico? Il Napoli intanto già deve pensare a mercoledì per la quasi-decisiva gara di Champions League con i turchi del Besiktas. Se gli azzurri vincono, potranno quasi già definirsi agli ottavi. Sarà buono anche dal punto di vista psicologico per poi dedicare tutto al campionato, che non sta andando nel migliore dei modi.

Leggi anche: