Napoli-Roma, Insigne: “Vorrei essere il Totti azzurro”

Avvicinandosi al big match Napoli-Roma di domenica 13 dicembre allo stadio San Paolo contro i giallorossi, Lorenzo Insigne si sofferma sul clima partenopeo, sulle colonne della Repubblica. Non poteva non fare riferimento al capitano romanista, Francesco Totti, dicendo:”È un grande esempio. Ha sempre lottato per i colori della sua città ed è pure il mio sogno: vorrei seguire nel Napoli lo stesso percorso di Totti a Roma”.

INSIGNE: “CON SARRI INTESA A PRIMA VISTA”

Il talentino di Frattamaggiore ha parlato di Sarri:”Intesa a prima vista. Mi fa giocare nella posizione ideale: non me l’aspetto così bravo e grintoso. Merito suo se il Napoli sta andando forte, anche se è presto per sognare.” E domani la sfida con la Roma: “Sarà una gara combattuta, tra due squadre con tanti campioni e vicine in classifica. La Roma non è in crisi, passa un periodo difficile. Mancano i risultati e nell’ambiente c’è una fisiologica delusione. Alla Roma non ho mai segnato e c’è sempre una prima volta ma andrò in campo per aiutare il Napoli a vincere, non con l’ossessione di segnare”. E infine un confronto tra due bomber :”Rispetto Dzeko, ottimo attaccante. Ma Higuain è di un altro pianeta, non a caso è stato 7 anni al Real”.

[brid video=”22432″ player=”3006″ title=”LORENZO INSIGNE Napoli Goals Assists Skills 201516 HD)”]

NAPOLI-ROMA: TUTTE LE NOTIZIE