Vorrei la finale di Coppa Italia e i tifosi devono aiutarci a conquistarla”. Sono queste le prime parole che ha detto in conferenza stampa Rafael Benitez. Domani sera è infatti in programma la semifinale di ritorno tra Napoli e Roma e il tecnico azzurro se la vuole giocare così come è successo all’andata. “Dobbiamo fare un gol più di loro, – ha poi aggiunto il tecnico spagnolo – cercheremo di fare una partita di intensità, sinora abbiamo perso due volte con la Roma, ma abbiamo giocato sempre bene. Stavolta vogliamo vincere, magari giocando bene, ma in ogni caso conta la vittoria”.

Benitez ha poi confidato che si aspetta una Roma dalla grande forza difensiva e impostata sulle ripartenze, mentre dando uno sguardo al futuro e alle parole del presidente De Laurentiis ha aggiunto: “Tra noi c’è sempre stato un gran rapporto, così come con il gruppo e la Società. Io voglio vincere, vorrei farlo al primo anno se è possibile, ma credo che l’obiettivo è rimanere in maniera stabile ai vertici nel tempo. La mentalità vincente è quella che dobbiamo avere ora e in futuro”.

Ritornando sull’incontro di domani sera ha poi confidato che non ci sarà una marcatura speciale per Gervinho (“Non possiamo snaturare il nostro modo di giocare. La Roma ha tanti elementi di qualità, proveremo ad essere attenti a tutti, ci vorrà l’aiuto dell’intera squadra per aiutare la fase difensiva”), mentre alla domanda se Higuain possa essere l’uomo decisivo del match ha risposto: “Gonzalo ha qualità per fare la differenza, se la squadra lo aiuta può certamente essere decisivo sempre”. La formazione ancora non è stata fatta, ma con “…Ghoulam e Jorginho abbiamo più soluzioni”, ha sottolineato Benitez.

Infine il pensiero rivolto ai tifosi: “Per noi è fondamentale l’apporto della nostra gente. I tifosi hanno capito come si deve aiutare la squadra, con il Milan sono stati perfetti. Tutti uniti si arriva lontano di sicuro”.

TUTTE LE NOTIZIE SU NAPOLI-ROMA

Leggi anche — > Roma-Napoli 3-2, Benitez: “Non possiamo prendere gol in questo modo”

Leggi anche — > Napoli-Roma (Coppa Italia): Probabili Formazioni