Napoli-Roma 2-0, Voti e Pagelle: la partita perfetta degli azzurri

Il Napoli batte la Roma per 2 a 0 disputando una gara ad altissima intensità agonistica. Primo tempo spettacolare degli azzurri che dominano i giallorossi in tutte le zone del campo. Nei primi minuti è un monologo del Napoli che va in vantaggio con un gran gol di Higuain, e sfiora più volte il raddoppio. La gara si mette sui binari giusti, perchè gli azzurri una volta in vantaggio chiudono gli spazi e si affidano alle ripartenze.

I giallorossi provano a reagire con uno sterile possesso palla, ma oggi è un Napoli perfetto anche in fase difensiva, e che rischia davvero poco. Vittoria che rilancia le ambizioni della squadra di Benitez in campionato, importante oltre che per la classifica soprattutto dal punto di vista psicologico.

VOTI E PAGELLE DI NAPOLI-ROMA:

Rafael 6.5: Finalmente il portiere brasiliano disputa una buona partita dando sicurezza a tutto il reparto difensivo. Uscite tempestive e perfette, e almeno un paio di interventi tra i pali che negano il gol alla Roma. Ben tornato!

Maggio 6.5: Sta tornando ai suoi livelli il terzino vicentino. Grande partita la sua, sia in fase difensiva che in fase d’attacco. Dalle sue parti non si passa, e conferma che l’asse sull’out destro con Callejon funziona sempre meglio. Meriterebbe almeno mezzo voto in più, se non fosse per i cross poco precisi in almeno un paio di occasioni importanti per il Napoli.

Albiol 6.5: Dopo l’errore di Bergamo lo spagnolo disputa una buona gara dimostrando di avere personalità. Davanti a suoi tifosi questa volta non sbaglia nulla. Si propone spesso anche come regista avanzato, con ottimi risultati.

Koulibaly 7.5: Il difensore francese è il migliore dei suoi insieme ad Insigne. Lotta su tutti palloni, anche di testa non sbaglia un intervento. Centrocampista, terzino, attaccante, insomma l’uomo in più del Napoli. Avvia un contropiede spettacolare fornendo un assist a Callejon che non trasforma in rete. Imperioso!

Ghoulam 7: Conferma l’ottima prestazione di Bergamo. Un segnale importante perchè il suo apporto è fondamentale per il Napoli. Il terzino algerino infatti è uno dei pochi in europa che svolge al meglio le due fasi di gioco. Gli tocca l’avversario più insidioso della Roma Gervihno, lo doma con le buone e le cattive maniere.

Jorgihno 6: Parte benissimo il centrocampista ex Verona, pressing a tutto campo e buone iniziative. Si spegne lentamente per stanchezza con il passare dei minuti. Ancora non al top della forma, molto meglio però rispetto alle gare precedenti.

David Lopez 6.5: Preziosissimo, è questo l’ aggettivo per definire la sua prestazione. Lotta su tutti palloni e come al solito non fa mai nulla di banale. Il soldatino di Benitez risulta tatticamente fondamentale per questo Napoli. Dal 79′ Inler 6. Lo svizzero anche se in pochi minuti fa sentire la sua presenza a centrocampo. Insieme a Gargano riavvia l’azione del napoli che porta al gol del 2 a 0. 

Hamsik 6: Il suo è un lavoro oscuro e importante che fa da collant tra centrocampo ed attacco. Prende una traversa clamorosa nel primo tempo che grida ancora vendetta.  Benitez gli da il compito non facile di pressare il regista giallorosso Keità, con buoni risultati. Dal 65′ Gargano 6.5: Entra con la voglia di spaccare il mondo dando sostanza al reparto che stava soffrendo la Roma. Suo il merito del secondo gol del Napoli quando sradica letteralmente il pallone dai piedi di Nainggolan. Gladiatore.

Callejon 7: Potrebbe fare almeno due gol in più lo spagnolo in questa gara. E’ Sfortunato sulla traversa colpita, poco deciso sulla seconda occasione davanti a De Sanctis. Si rifà siglando il gol del 2 a 0 su assist del Pipita. Sull’out destro con Maggio fa letteralmente impazzire il suo avversario Holebas.

Insigne 7.5: La miglior partita da quando gioca con la magli azzurra. Imprendibile l’attaccante napoletano che fa letteralmente impazzire la difesa giallorossa. Suo l’assist ad Higuain che sblocca la gara, in più anche un prezioso lavoro di copertura sull’out sinistro. Lorenzo è tornato “Il Magnifico!”. Dal 72′ Mertens 6: Oltre ad attaccare pensa anche a rincorrere gli avversari per il campo. Importante la sua presenza.

Higuain 7.5: Si mette alle spalle il rigore sbagliato a Bergamo. Al suo attivo un gran gol ed un bellissimo assist al compagno Callejon. Si danna l’anima in tutta la partita pressando continuamente i portatori di palla della difesa romanista.

Benitez 7: Questa volta il tecnico spagnolo non sbaglia una mossa ed imposta tatticamente una partita perfetta. Conosce bene la Roma ed i suoi punti deboli. Il cambio Hamsik-Gargano  risulta fondamentale al Napoli ed al suo equilibrio tattico.

TUTTE LE NOTIZIE SU NAPOLI-ROMA

NAPOLI-ROMA: LA SINTESI DI SKY

NAPOLI-ROMA: LA SINTESI DI MEDIASET PREMIUM

NAPOLI-ROMA: L’ESULTANZA DI MARIKA FRUSCIO

NAPOLI-ROMA: LA RADIOCRONACA DI CARMINE MARTINO