Napoli-Roma 1-3, Sarri: “Gara condizionata da episodi”

Per Maurizio Sarri la sconfitta contro la Roma è solo frutto di episodi sfavorevoli.

Maurizio Sarri ha parlato ai microfoni di Mediaset Premium nel post partita di Napoli-Roma terminata con il risultato di 3 a 1 per i giallorossi. Il tecnico azzurro apparso deluso per la sconfitta analizza così il match: “Gara condizionata da episodi sfavorevoli, la sconfitta secondo me non è meritata. Purtroppo abbiamo fatto un errore sul primo gol ed è sempre difficile contro la Roma rimontare. Siamo poi stati puniti dal contropiede dei giallorossi sul terzo gol. Ma sinceramente non ho visto un Napoli che ha giocato male”.

Sulla prestazione di Manolo Gabbaidini: “Non è una bocciatura la sostituzione, ho cercato una soluzione diversa con Mertens. Spero che il calciatore non ne risenta sull’aspetto psicologico. Sul falso nueve: “Avevo bisogno di muovere la difesa della Roma, e Mertens lo sa fare bene. Nel primo tempo eravamo un po’ lenti, ma la squadra è viva e addirittura avevo pensato che si potesse addirittura vincerla. Era difficile andare su ritmi alti anche per colpa del caldo. A livello di costruzione di gioco siamo andati puntualmente nella loro area di rigore. Abbiamo sbagliato in alcune occasioni nella scelta finale dell’azione”.

Leggi anche: