Napoli-Real Madrid, tanti Vip al San Paolo

Lo stadio San Paolo sarà preso d'assalto da moltissimi personaggi del panorama nazionale

La sfida Napoli-Real Madrid in programma questa sera al San Paolo non raggiunge il record di spettatori ma di certo avrà un’etichetta di lusso in termini di presenze viste le tantissime personalità del mondo dello sport, della politica e dello spettacolo.

L’impianto di Fuorigrotta sarà preso d’assalto da 59.140 presenze che supporteranno gli azzurri in una delle gare più importanti della storia calcistica partenopea. Il dato degli spettatori differisce per 934 teste dal primato raggiunto nel match giocato nel 2011 contro il Bayern Monaco, ma nonostante ciò l’intera città è in fermento.

Stasera ci saranno tanti calciatori del passato come Antonio Careca e Peppe Bruscolotti  ma anche ex tecnici come il pioniere della promozione del 2000 Walter Novellino e il meno fortunato Gigi De Canio. Napoli-Real Madrid godrà di un’importanza mediatica e sportiva tale da beneficiare della presenza del ministro per lo sport Luca Lotti e del presidente del Coni Giovanni Malagò. Smuoverà sul versante iberico il ct della nazionale spagnola Julen Lopetegui che con ogni probabilità raggiungerà fisicamente il capoluogo campano.

Non solo sport ma anche personaggi di spicco del panorama istituzionale nazionale come il presidente dell’autorità nazionale anti corruzione Raffaele Cantone, gente dello spettacolo come Paolo Sorrentino e Gigi d’Alessio e ovviamente le istituzioni locali, il sindaco De Magistris, il governatore De Luca, il prefetto Pagano. 

Sugli spalti si vivrà un’intensità senza precedenti come attestano le curve partenopee che vogliono rendere tutti i presenti al San Paolo protagonisti di una magica coreografia e far leva sui loro cuori e la loro voce per amore di un’unica maglia, quella azzurra.