Napoli-Real Madrid, Maradona al San Paolo: “De Laurentiis mi ha invitato”

Diego Armando Maradona potrebbe presto far ritorno al San Paolo, il presidente De Laurentiis lo ha invitato per Napoli-Real Madrid che si disputerà il prossimo 7 marzo. Una partita storica alla quale il Pibe de Oro non potrà mancare e che potrebbe essere l’occasione per discutere con il patron del Napoli dei progetti futuri.

Da qualche tempo ormai si parla del possibile ritorno di Diego Armando Maradona al Napoli e, in occasione della cerimonia di premiazione della Hall of Fames, l’argentino ha ammesso di averne parlato con De Laurentiis e precisato: “Ne ho parlato ieri con De Laurentiis e mi ha invitato per la gara contro il Real. Vedremo cosa sarà possibile per Napoli”.

L’eterno numero 10 azzurro ha commentato anche il lavoro di Sarri e, ammettendo l’errore commesso in precedenza (“Sarri non è da Napoli”, aveva affermato oltre un anno fa), ne ha tessuto le lodi: “Ho sempre detto quello che pensavo di Sarri, ma mi sono sbagliato e l’ho riconosciuto. Basta un cambio e la squadra funziona. Il Napoli di Sarri mi piace, ma la Juve è sempre avanti”.

ultras-napoli-maradona

A proposito della Juventus, Maradona ha commentato la sconfitta bianconera dell’ultima giornata di campionato: “Mi è piaciuto il KO contro la Fiorentina” e ha lanciato una frecciatina a Gonzalo Higuain: “Continuerà solo a fare gol, non è della stessa categoria di Messi e Dybala e palla al piede è così così”. A finire nel mirino del Pibe de Oro anche Nardella, sindaco di Firenze e tifoso della Fiorentina: “Tutti abbiamo dei problemi… nessuno è perfetto”.

Maradona nella Hall of Fame: “Qui mi sento a casa”

Allegri nessuna Squalifica, dopo Offese al Quarto Uomo in Fiorentina-Juventus