Napoli-Real Madrid, Boateng: “Al San Paolo difficile vincere”

Boateng crede nella rimonta del Napoli: "Al San Paolo tutto può succedere"

Kevin Prince Boateng avverte il Real Madrid. Nonostante il vantaggio derivato dalla vittoria del Bernabeu, i blancos dovranno fare molta attenzione al Napoli. Il San Paolo è un campo difficile e anche i campioni d’Europa potrebbero trovare delle difficoltà, soprattutto dopo gli ultimi avvenimenti. La voglia di riscatto degli azzurri è molto elevata: gli episodi dello Stadium hanno dato una nuova scossa ai partenopei che potrebbero quindi vendicarsi nella prossime partite, quelle contro la Roma e i madrileni in ordine di tempo.

Napoli-Real Madrid sarà una partita di grande fascino, il San Paolo si vestirà a gran festa e sarà pieno di tifosi napoletani, gli uomini di Sarri poi scenderanno in campo per far loro la partita e per ottenere quel 2-0 che ne garantirebbe la qualificazione ai quarti. Tutti ingredienti che rendono la sfida appetibile e per nulla scontata. A ribadire tale concetto anche l’ex Milan Boateng: “Io ho giocato contro il Napoli e al San Paolo e vincere lì è davvero molto difficile, può succedere di tutto”. 

Boateng: “Il Napoli potrebbe eliminare il Real”

Il Napoli di Maurizio Sarri poi ha dimostrato di potersela giocare con chiunque e sebbene gli ultimi risultati non siano stati così positivi, ogni partita ha una storia a sé, anche se si tratta di Napoli-Real Madrid: “Se il Napoli trova il giorno giusto e gioca come sa giocare – conclude Boateng nella sua intervista a Fox Sports – può battere anche il Real Madrid ed eliminarlo”.