Napoli-Rappresentativa Serie D 1-1: Risultato, Cronaca, Tabellino (Viareggio Cup)

Termina 1-1 il secondo match del Napoli al Torneo di Viareggio

E’ andata in scena oggi la seconda giornata della 69a edizione della Viareggio Cup. 1-1 è il risultato della partita Napoli-Rappresentativa Serie D, decisa dai gol di Russo e Bortoluz e di cui vi proponiamo cronaca e tabellino.

La cronaca di Napoli-Rappresentativa Serie D 1-1

Il Napoli, dopo il pareggio per 1-1 nel primo turno, affronta la Rappresentativa Serie D, anch’essa reduce da un pareggio. Mister Saurini si presenta con assenza importanti, gli infortunati Otranto e Leandrinho e lo squalificato Schiavi. A sostituire il terzino della primavera azzurra è Migliaccio. La partita ha inizio e la squadra allenata da Saurini riesce subito ad imporsi con Russo che da calcio di punizione riesce a trafiggere il portiere avversario, sorpreso dalla battuta diretta dell’attaccante campano.

Immediata la reazione della Rappresentativa che obbliga Marfella a un intervento su Anchenza e salva il risultato, ma è la Primavera campana a fare la partita e al 26′ Gaetano vede annullarsi il gol del raddoppio per un fallo in attacco da parte di Basit. Passati tre minuti Anchenza prova a creare nuovi problemi al Napoli con un sinistro che finisce a lato; sullo scadere del primo tempo Marfella salva di nuovo gli azzurrini con un intervento super su un tiro a botta sicura di Flores, entrato da al 34′. Il primo tempo si conclude, dopo 5′ di recupero, con la formazione campana in vantaggio.

Ad avvio del secondo tempo la Rappresentativa cerca sin da subito il gol dell’1-1 e lo trova con Bortoluz, questi servito da Flores infila Marfella ristabilendo l’equilibrio in campo. E’ Flores il più ispirato della Rappresentativa che in cinque minuti rischia di trafiggere ben due volte la porta dei partenopei. Al 62′ si rifà vivo il Napoli proprio con il neo entrato Zerbin che impegna il portiere avversario. Al 71′ resta in dieci la Rappresentativa per l’espulsione di Granzotta, per doppio giallo, ma nonostante l’inferiorità numerica i ragazzi della Serie D riescono a sfiorare il vantaggio con punizione di Cigliano che viene respinta Marfella con l’aiuto fondamentale della traversa.

saurini-napoli-primavera

Attacca il Napoli che all’80’ reclama un rigore ma l’arbitro, vicinissimo all’azione, non è d’accordo. Gli azzurrini provano a vincerla con il cuore, ma la Rappresentativa tiene il colpo e dopo 3′ minuti di extratime la partita si conclude in pareggio. L’1-1 di Napoli-Rappresentativa Serie D obbliga i ragazzi di mister Saurini a una grande prestazione nel terzo turno, l’avversario sarà il Bari sconfitto per 1-0 dal Deportivo Camioneros.

Il tabellino di Napoli-Rappresentativa Serie D 1-1

Napoli (4-3-3): Marfella; Migliaccio (dal 54′ Riccio), Granata, Milanese, D’Ignazio; Gaetano (dal 51′ Marie-Saint), Basit, Acunzo; Liguori (dal 54′ Zerbin), Russo, Mezzoni (dal 66′ Della Corte). A disposizione: Schaeper, Mazzella, De Simone, Marie-Sainte, Riccio, Esposito, Zerbin, Della Corte. All. Saurini

Rappresentativa Serie D  (4-2-3-1): Monzani, Tonini, Calvanese, De Fazio (dal 34′ Tafili), Vitolo, Nacci (dal 34′ Flores), Marino, Marino, Cigliano, Felleca (dal 34′ Granzotto), Bortoluz, Achenza (dal 65′ Sapucci). A disposizione: Cavalieri, Rinaldi, Zinani, Del Vino, Granzotto, Fiore, Tafili, Sapucci, Colantonio, Claps, Scognamillo, Flores.

Maracatori: 3′ Russo; 47′ Bortoluz

Ammoniti: Gaetano (N); Granzotto, Flores (R); Zerbin (N)

Espulsi: dal 71′ Granzotto (R)