Napoli-PSG 1-2, Benitez: “Vicini alla migliore condizione”

Voleva vincere anche stasera contro il PSG Rafael Benitez, ma si accontenta della prestazione dei suoi uomini: “Siamo vicini alla migliore condizione”. E in effetti lo deve essere anche perché si avvicina l’impegno contro l’Athletic Bilbao, diramata anche la lista Uefa, che è il primo obiettivo del Napoli in questa stagione: “Non sono preoccupato, ho visto che mi aspettavo. Era difficile contro una squadra così forte, abbiamo avuto la possibilità di vincere, ma alla fine un errore nostro e la qualità di Pastore hanno fatto la differenza”, ha analizzato il match lo spagnolo.

Higuain dopo il gol di stasera avrà spazio dal primo minuto in Champions? A questa domanda Benitez risponde sibillino: “Lo sarà, se lavorerà come ha fatto durante questa settimana. Farò le mie scelte in base al lavoro in allenamento, qualcuno che oggi è partito dalla panchina può partire titolare”. Quindi l’appello, domani in vendita i primi biglietti, al pubblico: “Abbiamo bisogno del loro sostegno”.

Leggi anche:

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Napoli-Psg 1-2, Inler: “Ingiusti i fischi per Cavani”

Fischi per Cavani in Napoli-Psg, Il Matador su Twitter: “Ho vissuto momenti felici con voi”