Napoli-Porto (Europa League), Castro: “Vogliamo passare il turno”

Lui Castro, l’allenatore del Porto ha parlato nella consueta conferenza stampa prima della sfida di Europa League tra la sua squadra ed il Napoli. In particolar modo il mister lusitano ha parlato degli azzurri, su chi sono i suoi giocatori da temere maggiormente e sulle difficoltà che i portoghesi possono incontrare al San Paolo.

La nostra sfida è passare il turno, si tratta di una partita complicata per entrambe. Si giocherà sul filo di lana, ci faremo valere. Siamo una squadra coesa. In questa fase della stagione la squadra è un po’ stanca, ma non ci dobbiamo lamentare” sono state le parole di Luis Castro che poi ha aggiunto “Abbiamo giocato tante partite finora ma domani dovremo giocare al massimo e focalizzarci sul pensare che ogni partita è la più importante”.

L’allenatore del Porto poi continua con il parlare degli azzurri e del San Paolo: “Giocare nello stadio di casa è importante ma non decisivo, per noi sarà molto motivante vedere il San Paolo pieno. Per quanto riguarda i calciatori che compongono la rosa del Napoli invece non posso fare un solo nome, è una squadra molto competitiva, con una grande storia in Italia, proprio come noi in Portogallo“.

TUTTE LE NOTIZIE SU NAPOLI-PORTO

Leggi anche -> Il Napoli si qualifica contro il Porto se…

Leggi anche -> Napoli-Porto, i convocati di Benitez