Napoli-Porto, Esonerato l’Allenatore Paulo Fonseca

Sembra che il Napoli faccia davvero male agli allenatori degli avversari europei. Il Porto esonera l’allenatore, dopo che lo Swansea aveva praticamente fatto lo stesso prima di sfidare gli azzurri. Fonseca lascerà il posto a Luis Castro, tecnico della squadra B dei lusitani.

In realtà gli obiettivi della dirigenza portoghese erano altri: il Porto è terzo in classifica a -9 punti dalla capolista Benfica, ha rimediato l’esclusione in Champions già nella fase a gironi e, in sostanza, alla dirigenza non è assolutamente piaciuta la strada intrapresa dalla squadra. Il cambiamento era nell’aria.

In realtà il percorso è identico a quello intrapreso dallo Swansea ma, ancor più, lo stesso di quello intrapreso da Roman Abramovich con Villas-Boas. In quell’occasione proprio il cambio di allenatore (la squadra fu affidata a Di Matteo) fu fatale per gli azzurri.

Leggi anche –> Biglietti Napoli-Porto (Europa League): prezzi, info e modalità d’acquisto

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Napoli-Roma, vincere per rilanciare la corsa al secondo posto

Napoli, Mesto: il rientro dall’infortunio è vicino