Napoli-Pescara, Sarri: “Pavoletti deve entrare prima in condizione”

Maurizio Sarri ha parlato quest'oggi in conferenza stampa in merito alla presenza di Pavoletti in campo nella gara di domani contro il Pescara

Maurizio Sarri ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Napoli-Pescara, match che si disputerà domenica 15 gennaio alle ore 15.00. Il tecnico toscano ha risposto alle domande della stampa, desiderosa di sapere quando scenderà in campo Pavoletti. Ecco le parole pronunciate quest’oggi da mister Sarri.

Pavoletti non è ancora pronto. Ha giocato un breve spezzone di gara di circa 15 minuti contro lo Spezia in Coppa Italia, ma non può ancora giocare partite intere. Il suo infortunio è stato lungo, va integrato con calma e pazienza”, ha sostenuto l’allenatore del Napoli davanti ai microfoni della stampa.

Mister Sarri ha successivamente aggiunto:Pavoletti ha avuto una chance importante contro lo Spezia. I suoi movimenti in area sono giusti e lui è un esperto nel fare determinate giocate in area di rigore. L’infortunio alla gamba, ormai superato, non gli consente ancora di muoversi in scioltezza, per questo ha commesso qualche errore tecnico. Troverà al più presto la condizione migliore e ha solo bisogno di tempo. L’importante è supportarlo e non caricarlo di responsabilità e pressioni”.

Queste dunque le parole pronunciate da Sarri in conferenza stampa. Il mister toscano preferisce integrare lentamente Pavoletti nel gruppo azzurro. L’attaccante ex Genoa ha solo bisogno di tempo e, come anticipa Sarri, potrà accumulare più minuti nelle gambe non appena la sua condizione fisica migliorerà.