Napoli-Pescara 3-1, Mertens: “Sogno di incontrare Maradona”

Giornata stellare per gli uomini di Sarri che travolgono 3-1 il Pescara di Massimo Oddo. La formazione abruzzese ci ha provato a fermare gli azzurri soprattutto nel primo tempo, ma nel secondo è uscita fuori la classe e la bravura degli uomini di Sarri che non ha lasciato scampo agli abruzzesi. A fine partita Mertens, autore del terzo gol napoletano, si concede ai microfoni di Premium Sport. Ecco le parole pronunciate dal folletto belga.

“Come fa il Pescara a giocare con un assetto tattico così difensivo, sono un ottima squadra! Maradona? So che è in città, domani sarà al San Carlo per uno spettacolo di Alessandro Siani. Sarebbe un sogno poterlo incontrare, per Napoli è un’icona. Ho saputo che nutre molta stima nei miei confronti, chissà se lo incontrerò un giorno”, ha sostenuto Mertens.

Il belga ha poi aggiunto: “Sono contentissimo di aver segnato il 50esimo gol con la maglia del Napoli, darò sempre il massimo per questa squadra. L’importante oggi è aver centrato la vittoria perché il Pescara è stato un avversario molto tosto”.

Queste dunque le parole di Mertens a fine gara, a coronare ancora una volta una prestazione superlativa. Il belga si conferma un giocatore indispensabile per lo scacchiere di Sarri e le sue continue prestazioni positive possono far dormire sogni tranquilli al mister toscano e a tutti i tifosi partenopei.