Napoli-Parma 2013, Benitez: “Siamo pronti a riprendere la marcia in campionato”

Dopo la pausa riservata alle Nazionali, i tifosi azzurri ritrovano un Benitez frizzante in vista della sfida del San Paolo tra Napoli e Parma.  Durante la presentazione del Trentino Marketing il mister parla del Napoli e di come verrà affrontato questo periodo fino alla sosta natalizia. “Sappiamo che ci aspetta un ciclo importante, ma tutte le partite sono da affrontare con la massima concentrazione. Ci sarà prima il Parma e poi il Dortmund e noi vogliamo dare il massimo sin da subito”, ha esordito il tecnico spagnolo.

Ma poi lo stesso Benitez è stato chiaro: “Siamo all’inizio e sappiamo tutti che ci vorrà tempo per vedere la squadra esprimersi al top, però sono fiducioso ed ottimista perché voglio vedere il Napoli lottare per traguardi importanti alla fine della stagione”. Quindi è ritornato sulla questione della forma e dell’ormai famoso 75%: “So cosa intendo”, ha fatto intendere il mister.

Sulla sconfitta patita contro la Juventus ha poi sottolineato: “Abbiamo analizzato in settimana l’inizio del match con la Juve e sappiamo di aver sbagliato qualcosa in avvio, ma tutto appartiene ad un processo di crescita. Siamo la squadra che ha segnato più gol nel primo quarto d’ora, quindi significa che i ragazzi vanno in campo col giusto approccio”.

benitez

Infine un pensiero alla Champions League e alla partita contro il Borussia Dortmund: Certamente è una partita che potrebbe decidere la qualificazione, ma anche quella con l’Arsenal potrebbe essere decisiva”.

Leggi anche — > Napoli-Parma, formazione rimaneggiata: torna Britos?

Leggi anche — > Sosia di Benitez a Napoli: l’impressionante somiglianza di Sergio Vulcano

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Calciomercato Napoli: acquisti e cessioni di gennaio reparto per reparto

Napoli-Parma, dopo la Juventus riprendiamo il cammino