Napoli, parla Berenguer: “Offerta irrinunciabile del Torino”

Alejandro Berenguer spiega in un'intervista il motivo del suo passaggio al Torino...

Alejandro Berenguer, dopo l’ufficialità del suo trasferimento al Torino, ha rilasciato un’intervista ai microfoni della stampa spagnola. Il talento iberico ha spiegato all’Osasuna e al Napoli, squadra a cui era destinato fino a poco fa, il motivo della sua scelta improvvisa. Il poliedrico centrocampista esterno non rinnega il suo passato ma si dimostra proto per la nuova sfida in Italia, non a Napoli, ma a Torino sponda granata.

“Saluto il club che è stato la mia casa fin da quando ero bambino. Devo ringraziare l’Osasuna per quello che mi ha dato. Mi ha fatto crescere sia come persona che come giocatore. Giocando in prima squadra ho realizzato un sogno. Porterò sempre nel cuore la società di Pamplona, ma ora è il momento di cambiare aria. Dal Torino ho ricevuto un’offerta irrinunciabile. Ho chiesto all’Osasuna di lasciarmi partire, perché il treno per l’Italia è un’occasione importante. E’ una grande opportunità per me” – confessa Alejandro Berenguer.

Il Torino ha concluso proprio stamane la trattativa con la società di Pamplona per l’esterno offensivo di nazionalità spagnola. Accostato da tempo al Napoli, il giocatore ha scelto la piazza torinese. Anche l’Osasuna, però, ha giocato una parte importantissima nella trattativa. Gli spagnoli sono stati inamovibili per quanto riguarda il prezzo del cartellino del classe ’95. Le richieste del club iberico non sono state soddisfatte dal Napoli, che si è fatto sfuggire Berenguer.

Berenguer saluta e ringrazia il suo ex allenatore su Instagram

Gracias por todo MISTER👌

A post shared by Alex Berenguer (@alejandro_berenguer) on