Napoli-Palermo: Probabili Formazioni

Nel Napoli formazione leggermente variata rispetto a quella scesa in campo in Coppa Italia: torna Ghoulam in difesa?

Ottenuta la qualificazione in semifinale di Coppa Italia, il Napoli può tornare a concentrarsi sul campionato. Domenica al San Paolo vi sarà Napoli-Palermo ed è già tempo, per i due tecnici, di pensare alle probabili formazioni: quale 11 schierare? Mister Sarri dovrebbe effettuare qualche cambio rispetto alla partita contro la Fiorentina e potrebbe esserci un’importante novità.

In settimana è rientrato a Napoli Faouzi Ghoulam. L’Algeria è stata eliminata dalla Coppa d’Africa e il terzino ha fatto rientro in Italia e potrebbe figurare nella formazione titolare di Napoli-Palermo, visto anche l’infortunio che ha rimediato Strinic durante la sfida di Coppa Italia. Nulla di grave per il croato, un affaticamento muscolare che non dovrebbe impedirgli di essere a disposizione della squadra domenica, ma che potrebbe portare mister Sarri a effettuare una scelta differente.

Dubbio dunque sul terzino sinistro, dovrebbe essere confermato a destra Hysaj con al centro la coppia composta da Albiol e Tonelli, con Maksimovic che torna in panchina e Koulibaly ancora impegnato nella Coppa d’Africa. A centrocampo dovrebbero figurare Zielinski, Jorginho e Hamsik, in attacco invece dovrebbe tornar titolare Mertens con Callejon e Insigne al suo fianco.

sarri-napoli-gazzetta

Il Palermo deve rialzare la testa. Il campionato 2016-2017 non sembra voler regalare ai rosanero alcuna gioia: a inizio settimana si è dimesso il tecnico Corini e al suo posto dovrebbe subentrare Diego Lopez. La formazione rosanero che scenderà in campo per Napoli-Palermo è quindi tutta da vedere, l’unica certezza al momento è l’assenza di Gazzi, squalificato, che si somma agli indisponibili Rajkovic e Sallai.

Le probabili formazioni di Napoli-Palermo

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Tonelli, Ghoulam; Zielinski, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

Palermo (3-5-1-1): Posavec; Cionek, Gonzalez, Goldaniga; Rispoli, Bruno Henrique, Jajalo, Chochev, Pezzella; Quaison; Nestorovski.