Napoli-Milan: Precedenti e Statistiche in Serie A

Dopo la sconfitta subita in Coppa Italia contro la Roma, il Napoli si concentra sul campionato dove l’aspetta una partita importante e affatto semplice, ovvero quella contro il Milan. Se gli azzurri sono reduci da un periodo poco felice, nelle ultime tre giornate di Serie A hanno infatti ottenuto 2 pareggi e una sconfitta, per i rossoneri le cose sembrano andare meglio: da quando Seedorf allena il Diavolo, infatti, la squadra ha ottenuto 2 vittorie e 1 pareggio nelle ultime tre giornate.

Considerando i precedenti, però, tra le due squadre non c’è una netta favorita in quanto su 66 partite disputate al San Paolo in Serie A si registrano 22 vittorie del Napoli, 21 pareggi e 23 vittorie del Milan. L’ultimo Napoli-Milan, quello della stagione 2012/13, si concluse sul 2-2. Le reti vennero realizzate da Inler e Insigne, che portarono la propria squadra sul 2-0, e da El Shaarawy che, con la sua doppietta, regalò il pareggio al Diavolo. Risale alla stagione 2011/2012 l’ultima vittoria del Napoli contro i rossoneri per 3-1. In quell’occasione partenopei vinsero grazie alla tripletta messa a segno da Cavani, mentre l’unico gol degli avversari fu segnato da Aquilani.  La stagione 2010/11 è, invece, quella dell‘ultimo trionfo del Milan al San Paolo. La partita si concluse sul 2-1 in favore dei rossoneri e le reti furono firmate da Robinho, Ibrahimovic e Lavezzi.

Se nei precedenti vince l’equilibrio per quel che riguarda gol e assist il Napoli ha sicuramente la meglio con un reparto offensivo tra i più prolifici del campionato. Il migliore tra gli azzurri è Higuain che, nel corso della stagione, ha realizzato 7 assist vincenti su 20 realizzati e ha segnato 10 gol. A seguirlo, nella classifica marcatori, Callejòn, con 9 reti, Hamsik e Pandev, con 6 gol a testa, e Mertens, con 5 marcature. Il Milan risponde sul piano degli assist con Robinho che ne ha realizzati 5 vincenti su 32, mentre per quel che riguarda le marcature Balotelli è in testa agli altri rossoneri con 9 gol, segue Kakà con 5 reti.  Fatta eccezione per Ignazio Abate che ha vestito la maglia del Napoli nella stagione 2004/05, non ci sono altri ex della partita.

Roma-Napoli (Coppa Italia) 3-2: Video Gol, Sintesi e Highlights

Napoli-Milan: il punto sulla situazione dei rossoneri