Esordio dal primo minuto in campionato e al San Paolo per Ghoulam in Napoli-Milan, mentre Henrique deve rimandare la sua conoscenza con l’area di Fuorigrotta poiché ci sarebbero problemi burocratici per ufficializzare il suo contratto. L’esterno sinistro algerino, che bene si è comportato contro la Roma in Coppa Italia quando è subentrato a Reveillere, dovrebbe sostituire proprio il francese fermo ai box e quindi farsi apprezzare dai propri tifosi per le sue incursioni.

Ma Benitez non ha ancora deciso perché come ha fatto capire il tecnico spagnolo lo vede più come propulsore in fase offensiva, mentre a lui comunque serve qualcuno che sappi fare entrambi le fasi. A questo punto potrebbe tornare utile Britos che già con Mazzarri è stato più volte impiegato sulla sinistra. Comunque le possibilità che l’ex Saint Etienne possa giocare dal primo minuto sono davvero altissime.

Chi invece deve rimandare il suo esordio è Henrique. Il centrale difensivo ex Palmerais non si è mai allenato con Benitez anche perché il tesseramento del brasiliano sta subendo dei problemi burocratici che difficilmente potranno essere risolti nella giornata di oggi. A questo punto Henrique dovrebbe tornare utile per la partita di Coppa Italia contro la Roma o meglio per la trasferta di Sasuolo di domenica 16 febbraio: per quella data avrebbe già iniziato il suo periodo di ambientamento e i dettagli del suo contratto dovrebbero essere già tutti definiti.