Napoli-Marsiglia, il Questore: Bisogna recarsi allo stadio con largo anticipo

Gli occhi su Napoli-Marsiglia non saranno solo sul campo da gioco, ma anche sulle possibili ripercussioni che ci potrebbero essere all’esterno del San Paolo visto che all’andata tra le due tifoserie ci sono state vere e proprie scene da guerriglia. Anche se non sono numerosi i supporter francesi giunti a Napoli, il Questore Luigi Merolla lancia un vero e proprio appello ai tifosi azzurri.

“Colgo l’occasione per chiedere ai tifosi di anticiparsi, in quanto abbiamo previsto un piano sicurezza che rallenterà non poco l’ingresso allo stadio”, ha rivelato il numero uno delle forze di polizia partenopee. Sul pericolo che tifosi francesi possano essere in altri settori di stadio non riservati agli ospiti invece ha detto: “Noi provvederemo sempre ad intercettare quei tifosi e mandarli nel settore ospiti”.

tafferugli marsiglia napoli

Poi rivolto di nuovo ai tifosi partenopei ha sottolineato: “Bisogna stare molto attenti al comportamento nello stadio. Alcuni atteggiamenti, come le scale occupate, in campionato vengono tralasciate, ma non in Europa. La Uefa è molto vigile. E non dobbiamo cadere nel tranello. Rischiamo di giocare a porte chiuse con l’Arsenal. Dimostriamo che oltre ad avere una grande tifoseria, abbiamo anche una grande città. Non facciamo pubblicità negativa”.

Leggi anche — > Napoli-Marsiglia: Probabili Formazioni, Diretta Streaming e Tv

Leggi anche — > Pericolo di Scontri tra napoletani e tifosi del Marsiglia: enorme spiegamento di forze