Napoli-Marsiglia 3-2, Rafa Benitez: Contento per la vittoria, non dobbiamo mollare

E’ raggiante, ma sempre coi piedi per terra, Rafa Benitez dopo la vittoria col Marsiglia. Il tecnico spagnolo a Sky racconta le sue impressioni a caldo sapendo bene che nulla è fatto per il passaggio alla seconda fase.

Sulla gara, ecco le parole di Don Rafé: “Dopo questa vittoria e i nove punti in classifica l’allenatore non può non essere soddisfatto. Potevamo fare meglio sicuramente ma mi è piaciuto tanto il carattere mostrato, dopo il terzo goal potevamo fare anche il quarto. Vincere queste tre partite in Champions è positivo per una società come la nostra.”

Gonzalo Higuain

La lotta per gli ottavi è ancora dura e dall’alto della sua esperienza Benitez predica calma: “Se facciamo risultato col Borussia è fatta, ma sarà durissima. La partita finale con l’Arsenal poteva essere la più importante, ma ora le cose sono cambiate. Dobbiamo pensare a noi e andare in Germania per provare a vincere. Certamente è un gruppo difficilissimo, a nove punti altre squadre si sarebbero classificate tranquillamente mentre noi possiamo uscire fuori con 12. L’importante è aver vinto questa di oggi, abbiamo mostrato carattere ribaltando due volte il risultato.”

L’ex allenatore di Liverpool, Inter e Chelsea spiega poi anche le sue scelte di formazione, soprattutto quelle legate alle esclusioni di Hamsik e Behrami: “Le assenze di Behrami e Hamsik? Il primo aveva un po’ di fastidio e ho preferito non rischiarlo. Pandev invece stava bene e ho voluto dargli una chance, era più fresco.”

Infine, lodi per Gonzalo Higuain, ancora decisivo stasera con una doppietta: “Higuain? E’ molto importante avere una punta che fa la differenza per una squadra che gioca bene, soprattutto per la nostra che ha tanta qualità in avanti.” 

TUTTO SU NAPOLI-MARSIGLIA

Leggi anche–> Il San Paolo esplode al gol di Higuain (Video)