Napoli-Lazio 1-1, Hamsik: “Non meritiamo i fischi”

E' visibilmente deluso Marek Hamsik nel post gara di Napoli-Lazio. Un pareggio che sa di beffa per gli azzurri soprattutto per come è arrivato.

Marek Hamsik ancora protagonista assoluto degli azzurri. Un altro gol capolavoro per il capitano che intervistato nel post gara di Napoli-Lazio terminata con il risultato di 1 a 1 esprime così la sua delusione per il pareggio del San Paolo: “Non meritiamo i fischi dei nostri tifosi. Anche oggi abbiamo fatto un’ottima gara ma purtroppo ci gira male. Oggi era importante vincere ma non ci siamo riusciti e ancora una volta abbiamo subito gol su uno dei pochi tiri in porta subiti. Distanza dalla Juve? Dobbiamo pensare a noi”. Hamsik analizza così la partita con la Lazio: “Abbiamo provato a pressarli alti come facciamo sempre ma la Lazio è una squadra di contropiedisti, sono velocissimi Keita e Anderson”.

Sul record di gol: “104 come Cavani? Piano piano mi sto avvicinando. Poi ancora sulla partita: “Siamo amareggiati, ma bisogna andare avanti su questa strada, facendo il nostro calcio, come facciamo da due anni ormai. Il campionato non è finito, dobbiamo fare bene le prossime 3-4 partite. Vincendole saremo ancora in corsa per le prime posizioni”.

Leggi anche: