Napoli-Lazio 0-1, De Laurentiis contestato dai Tifosi

calciomercato napoli

Una eliminazione che brucia quella subita dal Napoli questa sera contro la Lazio, dopo il campionato anche il secondo obiettivo stagionale di raggiungere la finale di Coppa Italia è sfumato. Così la Curva B, cuore pulsante della tifoseria partenopea, ha dato il via alla contestazione nei confronti di Benitez ma in principal modo del presidente Aurelio De Laurentiis che questa sera era presente al San Paolo. Dopo il fischio finale dell’arbitro i supporter azzurri non hanno abbandonato il loro posto e hanno iniziato a cantare cori contro la proprietà.

A essere preso di mira dall’ira dei tifosi il produttore cinematografico reo di non aver costruito un film  vincente come ci si poteva aspettare a inizio stagione. Ed è venuta fuori tutta la delusione di quella parte della tifoseria che ha sempre sostenuto la squadra, ma che ora è arrivata a un punto di non ritorno vedendo crollare tutte le certezze fin qui acquisite.

LAZIO-NAPOLI: TUTTE LE NOTIZIE

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Finale Coppa Italia 2015, sarà Lazio-Juventus

Napoli-Lazio 0-1, Benitez: “Siamo stati sfortunati, ci è mancato il gol”