Napoli-Juventus Coppa Italia: Milik titolare?

Sarri pensa a Milik per l'attacco azzurro in Coppa Italia contro la Juventus

Per il secondo Napoli-Juventus, questa volta ritorno della semifinale di Coppa Italia, Sarri pensa a Milik per guidare l’attacco azzurro. Il polacco scalpita per una maglia da titolare, indossata una sola volta dal suo rientro dall’infortunio, proprio durante il match di andata a Torino. Dovrebbe riposare dunque uno tra Mertens ed Insigne, entrambi in campo per tutti i 90′ e rimasti a secco di gol nel match di domenica contro la Juventus nella 30esima di Serie A.

Maurizio Sarri ha un asso nella manica: Arkadiuz Milik

Durante il match di domenica sera il Napoli ha dimostrato come con il suo gioco e le precise geometrie di Sarri sia possibile costringere anche la Juventus a fare una partita sulla difensiva. Ma il tecnico toscano ha notato anche un altro particolare: con l’attacco dei piccoletti (Mertens, Insigne e Callejon) la possente difesa bianconera ha vinto tutti i duelli fisici: tutte le palle gol azzurre sono arrivate con pazienza e con fraseggi rapidi e rasoterra.

Questa volta però il Napoli ha bisogno di segnare subito per rimontare il 3-1 di Torino e allora Sarri potrebbe pensare di inserire Milik dal primo minuto. Il polacco garantirebbe il giusto mix tra prestanza fisica e tecnica per contrastare la fisicità della coppia Bonucci-Chiellini della difesa bianconera. Il Napoli questa volta non può permettersi di accontentarsi del pareggio, avrà bisogno di segnare subito cercando soprattutto di non subire gol. Sarri lo sa e per questo potrebbe scoprirsi un po’ di più rispetto alla gara di domenica cercando di sbloccare subito il match e catechizzando la propria difesa per una partita perfetta.