Napoli-Juventus Coppa Italia, Allegri: “Mandzukic non gioca”

Allegri fa il punto della situazione sulla squadra che affronterà il Napoli domani sera

A poco più di 24 ore da Napoli-Juventus, ritorno della semifinale di Coppa Italia, Allegri fa il punto della situazione della sua squadra: probabile forfait di Mario Mandzukic. L’allenatore bianconero nella conferenza stampa di oggi ha affermato che valuterà le condizioni dell’attaccante croato, ritornato acciaccato dal match di domenica al San Paolo. Oltre all’attaccante, Allegri preannuncia che ci potrebbe essere un ampio turn-over: la Juventus giocherà di nuovo sabato in campionato e il prossimo martedì in Champions contro il Barcellona.

Allegri: “tanti cambi rispetto a domenica”

Il tecnico bianconero, Massimiliano Allegri, ipotizza parecchi cambi rispetto a quelli che domenica hanno affrontato il Napoli al San Paolo: entrambe le squadre hanno speso tanto e Allegri vuole far rifiatare i suoi anche in vista del prossimo match di Champions League, contro il Barcellona, martedì 11 aprile. A differenza degli azzurri alla Juventus basterà segnare un gol per avere la quasi certezza di essere presente per la finale di Roma in programma a giugno: i bianconeri arrivano al match con un vantaggio di 3-1 sul Napoli. Per questo motivo Allegri vuole concedere un po’ di riposo a qualcuno dei suoi non al top della condizione fisica.

Oltre a Mandzukic, che Allegri potrebbe sostituire con Sturaro o Alex Sandro con Asamoah più basso, dovrebbero rifiatare anche Marchisio o Pjanic, entrambi titolari nella partita di domenica. Recuperati completamente invece l’argentino Paulo Dybala e il colombiano  Juan Cuadrado: dopo essere subentrati nel secondo tempo nella partita di domenica, entrambi dovrebbero partire titolari mercoledì.

Dopo aver fatto tante ipotesi su quali saranno gli undici che domani sera affronteranno il Napoli al San Paolo, Allegri rimanda ogni decisione dopo la seduta di allenamento pomeridiana: “oggi faremo l’allenamento e quindi dirò dopo l’allenamento chi farò giocare domani”. Una certa è che in porta non ci sarà Buffon, mai impiegato quest’anno in Coppa Italia. Al posto del numero 1 della Nazionale italiana ci sarà Neto.