Napoli-Juventus 1-3, Graziano Cesari: “Gol di Caceres da annullare”

Anche Graziano Cesari dice la sua sul gol di Caceres. In collegamento dagli studi di Mediaset Premium, l’ex arbitro bacchetta il collega Tagliavento per un fuorigioco e per la gestione un po’ particolare della gara. Del resto le prove erano evidenti: dalle foto e dai video era chiarissimo che nessuno dei sei arbitri era riuscito a decifrare con precisione la situazione. Martin Caceres era in fuorigioco e, in realtà, in posizione irregolare c’era anche Chiellini, la cui posizione era ovviamente influente ai fini dello sviluppo del gioco.

La delusione è tanta per una gara che poteva prendere una piega del tutto diversa. Dell’arbitraggio di Tagliavento, a prescindere dal gol convalidato a Caceres, non è piaciuta l’intera gestione della gara, nettamente a senso unico. Il fischietto di Terni, anche sui falli e sui cartellini è apparso lontano da quanto stava avvenendo in campo.

Leggi anche: 

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Napoli-Juventus 1-3, Allegri risponde a De Laurentiis: “Mi viene da ridere”

Napoli-Juventus 1-3, Benitez: “Sono arrabbiato. Perdere così non mi piace”