Napoli-Juventus 2013: biglietti esauriti, al San Paolo è pienone

E’ arrivato il gran giorno di Napoli-Juventus, match scudetto della stagione 2012/2013, che potrebbe permettere alla formazione bianconera di chiudere qualsiasi discorso in chiave scudetto e ai partenopei di rimanere in gioco fino alla fine.

napoli juve

La squadra di Mazzarri stasera vorrà dare il massimo, spinta dal solito pubblico delle grandi occasioni: oltre 60.000 gli spettatori che sugli spalti seguiranno la partita che sulla carta si prospetta ricca di emozioni e spettacolare fin dall’inizio. La città di Napoli è in fermento sin dalla scorsa settimana, aspettando la rivincita per quella sconfitta dell’andata sotto i colpi di Pogba e Caceres, che brucia ancora, ma ora in casa gli uomini in maglia azzurra vorranno dare il meglio.

In questa settimana inoltre, la città partenopea ha potuto nuovamente abbracciare il Pibe de Oro, Diego Armando Maradona, che punta a risolvere i problemi col Fisco e a tornare liberamente nella sua Napoli che non dimentica le sue giocate e lo venera ancora oggi: in un’intervista l’argentino ha ammesso di puntare alla panchina degli azzurri, magari anche per il dopo-Mazzarri, destinato alla Roma.

Si preannuncia una sfida molto calda, con i tifosi del Napoli che faranno di tutto per creare un ambiente “infernale” per i bianconeri: già all’arrivo della squadra di Torino a Napoli tanti i cori di sfottò e ironici soprattutto verso il tecnico, Antonio Conte. Insomma ci sono tutti i presupposti per vedere una sfida spettacolare, seguita da tantissime tv di tutto il mondo: che vinca il migliore!