Napoli-Inter: Probabili Formazioni e Ultime News

walter mazzarri allenatore napoli

Gli azzurri hanno ripreso la preparazione in vista della partita casalinga contro l’Inter di Stramaccioni (Domenica 5 maggio ore 20.45). A Castel Volturno facce distese e sorrisi per tutti visto il gran momento di forma che stanno attraversando gli azzurri.

Andrea Stramaccioni Allenatore InterMazzarri potrà contare su tutto il gruppo al completo, anche grazie ai rientri di Cavani e Behrami dopo la squalifica che li ha costretti al riposo forzato per la gara dell’Adriatico.

Dopo i due giorni di riposo, lavoro aerobico e partitella a campo ridotto per tutto il gruppo. Insomma, in casa Napoli si respira una gran bell’aria. Mazzarri dovrebbe schierare l’undici titolarissimo con Inler che lascerà spazio a Behrami dal primo minuto.

Riconfermatissimi Dzemaili e Britos, resta qualche dubbio sulla sinistra dove il tecnico potrebbe, a sorpresa, schierare Armero dal primo minuto. Se così non fosse è molto probabile il suo impiego a partita in corso, quando la sua spinta appare di grande importanza per la squadra. In attacco spazio alla coppia Cavani-Pandev, con Insigne alla finestra nonostante la buona prestazione contro il Pescara.

Discorso completamente diverso in casa Inter. Stramaccioni  è costretto a lavorare con una rosa ridotta all’osso a causa degli innumerevoli infortuni che hanno colpito i nerazzurri e dovrà schierare un’Inter insolita. Nel caso in cui non riuscisse a recuperare nessuno (si spera di recuperare almeno uno tra Guarin e Palacio) dovrà puntare, per forza di cose, su una squadra ampiamente rimaneggiata e su un buon numero di giovani della primavera. In attacco il terminale offensivo sarà Rocchi. Alle sue spalle Alvarez, con Kuzmanovic che proverà ad impensierire la retroguardia azzurra tra le linee, e Jonathan e Pereira sulle corsie laterali.

PROBABILI FORMAZIONI:

NAPOLI (3-4-1-2): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Britos; Maggio, Dzemaili, Behrami, Zuniga; Hamsik; Pandev, Cavani. A disp.: Rosati, Colombo, Rolando, Gamberini, Grava, Mesto, Donadel, Inler, Armero, El Kaddouri, Calaiò, Insigne

INTER (3-5-1-1): Handanovic; Ranocchia, Chivu, Juan Jesus; Jonathan, Benassi, Kovacic, Kuzmanovic, Alvaro Pereira; Alvarez; Rocchi. A disp.: Carrizo, Belec, Pasa, Ferrara, Bianchetti, Schelotto, Garritano, Forte