Napoli-Inter, Felipe Melo: “Higuain va menato come Balotelli”

Chiusa la parentesi Europa League, il Napoli attende l’Inter in campionato lunedì sera al San Paolo. Il clima della partitissima è già caldo come dimostrano alcune frasi rilasciate da Felipe Melo: Higuian? Va menato come Balotelli, non ho paura di nessuno. Melo corregge subito il tiro e spiega il senso delle sue parole: “Quella frase sul “menare” l’ho detta sorridendo. L’ho detta perché Balotelli è un giocatore diverso da tutti. Come Higuain. E bisogna dedicargli molta attenzione. Ecco il senso. Su questa frase è stata fatta un romanzo, tutti a dire che Melo istiga alla violenza. Ma ripeto l’ho detta sorridendo. 

Il centrocampista brasiliano durante l’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport analizza la sfida del San Paolo: “Se vinciamo è un’impresa perchè pochi hanno vinto al San Paolo. Se pareggiamo dipende, e anche se perdiamo bisogna vedere come. Una cosa è certa, noi stiamo bene e non abbiamo paura”. 

Alla domanda se questa sfida è paragonabile ad Argentina-Brasile visti i tanti sudamericani presenti in campo, Felipe Melo risponde così: “Il mio Brasile vinse 3 a 1 in casa dell’Argentina contro il giocatore più forte del mondo Lionel Messi. Fu una serata indimenticabile. Vi ricordo che nel Napoli non c’è solo Higuain, c’è Hamsik, ci sono tanti calciatori forti”. 

Leggi anche: 

 

 

 

Napoli-Inter, Sarri: “E’ solo una partita importante”

Video: Napoli, Cosa Accade ad una Juventina da Nennella