Napoli-Inter 0-0, le Pagelle: Santo Handanovic

Napoli-Inter, è 0-0 alla fine del secondo tempo. L’Inter si salva con un Handanovic mostruoso, gli azzurri, affaticati, tengono alta l’intensità e si infrangono innumerevoli volte contro la difesa nerazzurra. Domina il Napoli ma il muro eretto da Spalletti non crolla. Calciomercato.Napoli.it vi propone le pagelle di Napoli-Inter e elegge Samir Handanovic come uomo partita.

Il Napoli non può nulla contro un Handanovic impressionante. Il portiere sloveno è il migliore in campo al termine dei 90 minuti di gioco. Nel primo tempo il portiere interista salva fortunosamente sul tap-in di Mertens. Nella ripresa è ancora fondamentale sul folletto belga deviando sul fondo un gol praticamente fatto. Lui, solo lui poteva salvare l’Inter dal carro armato azzurro.

Buona prestazione anche di Insigne. L’attaccante di Frattamaggiore, nonostante il fastidio agli adduttori, è autore di una partita più che sufficiente. Disturba costantemente la difesa nerazzurra per tutto il match, per poco non trova il gol. Buona gara anche per Mertens e Jorginho. Il belga sembra inesauribile nonostante la scorsa trasferta di Manchester. Si muove, dà spunti offensivi e impegna seriamente Handanovic due volte. Peccato che il portiere dell’Inter sia insuperabile stasera.

Jorginho, invece, detta bene i tempi della manovra. Quando c’è da interdire le ripartenze dell’Inter non si scompone e regge bene. Le sue geometrie a centrocampo sono essenziali per i partenopei.

Napoli-Inter: le Pagelle

Napoli: Reina 6.5, Koulibaly 6.5, Albiol 6.5, Ghoulam 6, Hysaj 6; Jorginho 6.5, Allan 6 (Rog 6), Hamsik 6 (Zielinski 6.5); Insigne 6.5 (Ounas sv), Callejon 6, Mertens 6.5. Sarri 6.

Inter: Handanovic 7.5; Skriniar 7, Miranda 6, D’Ambrosio 6.5, Nagatomo 6.5; Vecino 7, Gagliardini 6.5, Perisic 5, Valero 6.5, Candreva 6.5; Icardi 5.5.

Scritto da Simone Di Pietro

Appassionato folle della SSC Napoli e del calcio estero. Classe '97.

Infortunio Callejon in Napoli-Inter: probabile Distorsione

Vergognosi Cori Razzisti in Napoli-Inter: “Vesuvio Erutta”