Napoli, Iezzo: “Lavezzi andava a trovare gli ammalati in ospedale”

Alla trasmissione Campania Sport in onda su Canale 21 l’ex portiere del Napoli Gennaro Iezzo ha parlato di alcuni sui ex compagni con cui ha condiviso i primi anni del ritorno in Serie A degli azzurri. In particolar si è soffermato su Hamsik e Lavezzi ma anche detto la sua su Reina e su Rafael.

Hamsik è un tipo tranquillo fuori dal campo, ha certamente un carattere diverso rispetto a Pepe Reina“, sono le dichiarazioni di Iezzo che poi parla dell’attuale numero uno del Napoli: “Rafael è molto bravo, ma è chiaro che il portiere spagnolo dava un grande aiuto nella gestione dello spogliatoio”. L’ex portiere rileva poi un particolare retroscena sul Pocho durante la sua avventura in azzurro: “Su Lavezzi si dicono tante cose brutte ma è un ragazzo d’oro. Vi racconto solo un episodio: noi a Napoli avevamo il problema dei diritti di immagine. Il Pocho, anche di nascosto, andava a trovare gli ammalati all’ospedale. Questo gesto mi ha veramente commosso”.

Iezzo conclude poi il suo intervento parlando anche di un episodio di gossip che lo ha perseguitato a Napoli: “Io con la moglie di Domizzi? Questa voce è assurda, l’ha messa in giro gente che non ha nulla di meglio da fare. Con Maurizio ho un ottimo rapporto e dirò di più. Vi posso garantire che in 20 anni non ho mai litigato con nessun compagno di squadra”.

Leggi anche: