Toni Iavarone noto giornalista del Mattino, ha rilasciato delle interessanti dichiarazioni ai microfoni della trasmissione “Radio Goal” sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli. In particolare in questa intervista si è parlato del momento attuale del Napoli, della partita con l’Atalanta, ma anche di un calciatore, Dries Mertens, che non sta trovando molto spazio nelle gerarchie di Rafa Benitez.

Non è ancora un caso per carità, ma potrebbe diventarlo se il folletto belga dovesse accorgersi di non avere ancora la giusta considerazione da parte del tecnico spagnolo. Queste le parole più importanti di Toni Iavarone:Il Napoli ha un attacco stratosferico, ma si deve rimediare agli errori difensivi. A Bergamo bisognerà andare cauti col turnover e puntare sugli uomini di qualità. Occhio a Mertens, il calciatore va fatto giocare di più. Dal Belgio arrivano voci che ci sono dei club importanti pronti a prenderlo e a farlo giocare di più”.

Qualche settimana fa a Castelvolturno è stato avvistato l’agente di Mertens, Soren Lerby per discutere del rinnovo del contratto con la società partenopea. Si sussurra però che lo scopo della visita sia stato anche un altro. In realtà il procuratore ha fatto presente che il calciatore belga non è particolarmente soddisfatto del suo impiego e vorrebbe giocare di più.

Nonostante la strepitosa annata che lo ha visto uno dei protagonisti indiscussi del Napoli, con 11 reti ed 8 assist in appena 21 partite, il talentuoso attaccante belga non riesce ancora a guadagnarsi un posto da titolare fisso. Nelle gerarchie di Rafa Benitez infatti sembra sia scivolato alle spalle di Lorenzo Insigne, soprattutto in campionato.

Leggi anche: