Napoli, Hamsik: “Lotteremo per tornare in Champions”

L’ennesimo risultato deludente degli azzurri contro l’Atalanta ha di fatto aperto la crisi del Napoli in campionato. Una sola  vittoria, ottenuta contro il Sassuolo in 6 partite hanno fatto scivolare la squadra di Rafa Benitez dal terzo al quinto posto in classifica. Anche Marek Hamsik ha deciso di dire la sua circa la situazione della sua squadra, sottolineando l’importanza di lottare per tornare in ChampionsNon si può però scaricare la colpa solo sull’arbitro Calvarese, reo di aver condizionato la gara: le responsabilità del tecnico spagnolo e dei calciatori sono evidenti. Il Napoli ha mostrato ancora una volta i soliti limiti quando gioca contro le piccole.

E’ un Marek Hamsik più carico che mai quello che intervistato da Sport sk, quotidiano sportivo slovacco, ha analizzato l’ultimo periodo del Napoli:Abbiamo avuto difficoltà nelle ultime partite, forse possono aver pesato gli impegni Europei, ma sono convinto che presto le cose cambieranno e torneremo a far risultato”. Il centrocampista azzurro da vero capitano, rassicura i tifosi del Napoli e promette un pronto riscatto per il proseguo della stagione:“Ci dispiace essere usciti dalla zona Champions, proveremo a lottare fino alla fine per rientrarci. Restano altre dieci gare da giocare, faremo di tutto per raggiungere l’obiettivo”.

Leggi anche: 

Gol Pinilla in Napoli-Atalanta 1-1, l’attaccante contro il Corriere dello Sport

Calciomercato Napoli, Di Marzio: “Benitez sempre più lontano”