Napoli, Hamsik c’è: sempre decisivo nelle ultime quattro partite

Trovare un raggio di luce in una notte buia e oscura è quasi impossibile. Quasi, perché nella notte del Castellani una luce ha brillato rispetto alle ombre in campo. Una luce che irradia e brilla da quattro gare consecutive. Il suo nome è Marek Hamsik, gioiello azzurro che non smette di dimostrare il suo ritorno ai livelli di un tempo, se ancora ci fosse bisogno di dimostrazioni.

Un goal ieri, quello dell’azzurro, che fa ancora sperare e rincuorare i tifosi del Napoli. Tiro a giro degno di rotocalchi e almanacchi, un piazzato che nessuno si aspetta, eppure eccolo. Gol alla Fiorentina, due assist a Cagliari, rigore procurato contro la Sampdoria, rete ad Empoli: queste le perle dell’azzurro nelle ultime quattro giornata, che ancora una volta dimostra il suo valore in campo e la grinta che nessuno dei suoi compagni ha dimostrato ieri. Sesto centro in campionato, dodicesimo totale in questa stagione tra Campionato e Coppe. Il capitano c’è, teniamocelo stretto e tifiamo per lui, luce nel buio di una notte nera.

Leggi anche:

Scritto da Maurizio Saladino

Maurizio Saladino nasce a Lamezia Terme il 23/10/1990. Dopo la laurea triennale in Scienze della Comunicazione, consegue un Master in Editoria presso l'Università della Calabria. Attualmente è iscritto al secondo anno della laurea specialistica in Comunicazione Informazione Editoria presso l'Università degli studi di Bergamo.

Benitez via dal Napoli? Di Marzio: “Rifiuterà la proposta di De Laurentiis”

SSC Napoli, Benitez contro la squadra dopo la sconfitta di Empoli