Napoli-Genoa, Biglietti Contraffatti: ritirati 180 Tagliandi

La SSC Napoli avvisa i tifosi di stare attenti al bagarinaggio. Molti sono stati i biglietti ritirati ieri sera in Napoli-Genoa. Ecco i motivi

La vittoria del Napoli sul Genoa di ieri sera ha un retrogusto amaro per i tifosi partenopei. 180 sono stati infatti i tagliandi ritirati ai tifosi che si sono presentati ai gates d’ingresso dello Stadio San Paolo. Dopo gli episodi avvenuti ieri sera, la SSC Napoli lancia un avviso a tutti i tifosi del Napoli tramite il social network Twitter.

“Per Napoli-Genoa 180 biglietti ritirati per mancata corrispondenza del nominativo con i documenti e 60 persone verbalizzate”. Questo il tweet pubblicato stamane dalla Società Sportiva Calcio Napoli, che intende avvisare i tifosi di stare attenti ad eventuali truffe, soprattutto in vista di Napoli-Real Madrid.

Sono molti i tifosi napoletani sprovvisti di biglietto per Napoli-Real Madrid e non devono lasciarsi tentare da venditori ambulanti di biglietti. I controlli messi su dall’UEFA sono rigidissimi e permetteranno l’entrata solo ed esclusivamente a coloro che presenteranno un biglietto ufficiale. La coerenza tra il nominativo presente sul biglietto e quello mostrato sul documento d’identità è fondamentale per accedere al San Paolo.

L’entrata sarà sbarrata a tutti coloro che possiederanno un biglietto falso o con nominativo diverso da quello del documento d’identità. La UEFA dunque non fa sconti e la SSC Napoli preferisce avvisare anticipatamente i tifosi partenopei in merito alle leggi in vigore al San Paolo.