Napoli-Genoa 2-0, più 5 sul Milan, Fatta per la Champions?

A gonfie vele verso la Champions e verso la sfida di San Siro contro il Milan. E’ un Napoli che si sveglia alla grande oggi, dopo la grande prestazione offerta ai danni di un Genoa che sembrava una vittima sacrificale nel pre partita, e alla fine si è confermata tale.

Goran Pandev

Nulla da dire e da eccepire sulla grande prestazione degli uomini di Mazzarri, ai quali va anche stretto il punteggio (Frey ha parato l’impossibile, compreso un rigore di Cavani). Da sottolineare il ritorno al goal di Goran Pandev, e l’ennesima prodezza di Blerim Dzemaili che si sta confermando sempre di più un incursore di gran livello.

De Sanctis è stato impegnato solo una volta, la difesa si è comportata benone (con un Campagnaro sugli scudi, che peccato che a Giugno vestirà la casacca dell’Inter) eccetto un Britos a volte in difficoltà, ma evidentemente i suoi problemi sono di tipo emotivo dopo gli strafalcioni a Torino.

Centrocampo di ottimo livello, con un Maggio tornato a grandi livelli, un Armero arrembante, Behrami padrone della scena come al solito. In attacco Cavani si divora varie occasioni e sbaglia un rigore, mentre Pandev risulta a tutti gli effetti il migliore in campo.

Mazzarri quindi può essere contento per la prestazione dei suoi uomini, anche dei subentrati Inler e Insigne, che congelano il risultato facendo vedere buone cose. In vista della partita contro il Milan, quindi, i partenopei saranno abbastanza sicuri, perchè anche in caso di sconfitta i rossoneri non potranno superarli in classifica, essendo a -4.

Centrare l’Europa passando per la porta principale è necessario, e gli azzurri non sembrano volerne sapere di cedere il passo. Staremo a vedere se domenica chiuderanno definitivamente i sogni milanisti, oppure li riapriranno.

Ma l’impressione netta è che il Napoli se la giocherà alla grande.