È un Rafa Benitez sconsolato quello che si presenta nel post partita di Napoli-Genoa. L’1 a 1 finale è un risultato che non soddisfa il tecnico azzurro che sottolinea la grande amarezza per l’ennesimo pareggio casalingo che porta via due punti preziosissimi per la classifica. Il gol di Higuain nel primo tempo aveva illuso gli azzurri che hanno avuto il demerito di non chiudere il match per poi subire l’eurogol dell’ex di turno Emanuele Calaiò. Benitez ha cosi commentato il pareggio di stasera “Un pareggio che non ci soddisfa, era una partita che volevamo vincere. Nel primo tempo abbiamo giocato molto bene con una buona trama di gioco ma dovevamo fare due-tre reti, chiudere il match e poi gestire. Non l’abbiamo fatto e abbiamo dato la possibilità al Genoa di essere pericolosi. Ma questo è normale se non fai il secondo gol, alla fine basta poco per subire il pareggio”.

Benitez ha commentato poi una domanda sul possibile problema dell’ultimo passaggio: “Sì, questa è la chiave. Abbiamo giocato bene a centrocampo arrivando spesso al limite dell’area ma dovevamo fare ancora di più. Dobbiamo capire che in queste partite bisogna fare bene la fase difensiva, poi troveremo qualcosa in attacco. Ora arrivano i tanti impegni per noi che mi costringono a gestire la rosa che ho a disposizione. Alla fine siamo dove stavamo l’anno scorso con una finale di Coppa Italia da giocare e in piena corsa in Europa League“.

TUTTE LE NOTIZIE SU NAPOLI-GENOA

Leggi anche –> Napoli-Genoa 1-1, il video del gol capolavoro di Calaiò
Leggi anche –> Napoli-Genoa 1-1, il video dei gol e gli highlights