Napoli, Gazzetta dello Sport contro Benitez: “Basta Hamsik titolare”

La Gazzetta dello Sport dopo l’ennesima prova incolore del Napoli al San Paolo contro una “piccola” se la prende soprattutto contro Rafa Benitez. Il quotidiano sportivo gli accusa soprattutto la sua inutile insistenza nello schierare un Hamsik che da un anno e mezzo è lontano parente di quello che si ammirava ai tempi di Mazzarri.

“I giocatori, d’accordo, ma anche la sua testardaggine sta diventando pericolosa” è l’attacco della Gazzetta dello sport contro Rafa Benitez. Secondo il quotidiano sportivo il tecnico è uno dei maggiori indiziati ad avere le colpe di numerosi risultati non all’altezza delle aspettativa di inizio stazione. Nonostante ciò il tecnico tiene ancora tutti sulle spine sul possibile rinnovo contrattuale.

La Gazzetta dello Sport punta soprattutto il dito sull’insistere ancora su un giocatore in crisi come Marek Hamsik“L’insistere su un giocatore in evidente crisi da un anno e mezzo, come Marek Hamsik, è segno di poca stima per chi invece, se ne sta in panchina e quando gli viene data l’opportunità di giocare lo fa con impegno e concretezza. Non è un caso probabilmente che gli ultimi gol del Napoli li abbiano segnati Jonathan de Guzman e Duvan Zapata, finora considerati gregari buoni per la panchina”.

Leggi anche: