Napoli-Fiorentina 0-1, Benitez: “Superiori anche in dieci uomini”

E’ impossibile non dare ragione a Rafa Benitez. Non stasera. Non dopo Napoli-Fiorentina. Gli azzurri stasera hanno dato il massimo in campo, anche quando un’affrettata decisione di Tagliavento ha costretto il Napoli a giocare in inferiorità numerica. Proprio l’arbitraggio potrebbe diventare l’argomento della serata ma Benitez glissa: “Non parlo degli arbitri, ci siete voi per commentare e non cambia niente. Ora penso alla prossima.”

La preoccupazione, però, è anche legata alle condizioni fisiche di Mertens. L’attaccante partenopeo è stato costretto ad abbandonare il campo dopo un fallo clamoroso di Roncaglia non sanzionato da Tagliavento. Ma le condizioni del belga saranno valutate solo domani. Il tacnico partenopeo, però, dà una prima indicazione: “E’ una distorsione, aspettiamo domani.”

C’è un aspetto sul quale è impossibile dar torto a Benitez. Il Napoli è stato nettamente superiore, anche quando è rimasto in dieci uomini: “Anche in dieci eravamo noi i più forti in campo. Per questo non ho cambiato troppo, hanno messo Cuadrado a destra e per questo ho cambiato qualcosa per avere freschezza in fase difensiva” – e ancora – “Abbiamo fatto molto bene, ci sono state tante occasioni per fare gol ed anche in dieci volevamo fare gol. Peccato sia andata così, ma i giocatori hanno fatto un grande sforzo.”

Leggi anche –> Moviola Napoli-Fiorentina 0-1: Tagliavento perde di vista la gara
Leggi anche –> Napoli-Fiorentina 0-1 Video gol, highlights e sintesi (Joaquin)

TUTTE LE NOTIZIE SU NAPOLI-FIORENTINA