Napoli-Europa League 2014-2015, Il Sole 24 Ore: Finora incassati 3,15 milioni di euro

Europa League, il Napoli si qualifica se
Europa League, il Napoli si qualifica contro il Lipsia se vince con almeno 3 gol di scarto

Marco Bellinazzo sul blog de Il Sole 24 Ore ha analizzato quanto finora l’Europa League ha fruttato nelle casse delle 5 società italiane che si sono qualificate agli ottavi. Il giornalista sportivo ha scritto che finora complessivamente la seconda competizione europea ha portato nelle casse delle italiane 12,85 milioni di euro, market pool escluso, ed al Napoli in particolare 3,15 milioni.

Non è la Champions League, e si vede soprattutto dai ricavi, ma comunque la sorella minore porta incassi alle squadre che vi partecipano che man mano che si avanza nella competizione aumentano sempre di più. Analizzando nel particolare la società partenopea, i ricavi ammontano attualmente a 3,15 milioni di euro distribuiti in 1,3 milioni di premio partecipazione alla fase a gironi, 400 mila euro per il primo posto nel girone, 800 mila euro per le quattro vittorie, 100 mila euro per il pareggio e 200 mila euro per l’accesso ai sedicesimi.

A queste somme di devono poi aggiungere i circa 350 mila euro guadagnati nel doppio confronto con il Trabzonspor. Se si aggiunge poi la ripartizione del market pool e gli incassi dalle televisioni e al botteghino, l’Europa League permette comunque di avere un ottimo flusso di entrate nelle casse societarie.

TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI IN EUROPA LEAGUE

 

Napoli, Incontro Benitez-De Laurentiis per il rinnovo

Sassuolo-Lazio: Orario, Diretta Tv, Streaming e Pronostico (2014-15)