Napoli-Empoli 2-2, il video con la sintesi di Raffaele Auriemma

cagliari-napoli-auriemma

Grandissima amarezza per Raffaele Auriemma nella consueta sintesi della telecronaca tifosa in onda sui canali Premium Calcio. Il Napoli è la brutta copia di se stesso contro un Empoli che al San Paolo, in un orario insolito, impone il proprio gioco per gran parte della gara. Gli azzurri non sono mai stati padroni del campo, spesso impalpabili per una sfida che doveva rappresentare il modo migliore per “rosicchiare” qualche punto a Roma e Juventus dopo le frenate contro Fiorentina e Sassuolo.

L’Empoli trova il vantaggio nel primo tempo, poi il raddoppio nel secondo, di fronte ad un Napoli praticamente inerme. Auriemma non può far altro che prendere atto dell’infinita tristezza di un match che doveva, nell’immaginario collettivo, avere un epilogo completamente diverso. Epilogo che prova a scrivere proprio Duvan Zapata. Benitez chiama fuori Marek Hamsik, al suo posto Gonzalo Higuain. Gli azzurri in campo con due punte: il cambio tatticco è tutto a vantaggio del colombiano che riduce le distanze. Il tecnico spagnolo manda allora nella mischia De Guzman che, approfittando del caos in casa Empoli, sigla il gol del 2-2.

Pubblicazione di Superfly Videomaker.

TUTTE LE NOTIZIE SU NAPOLI-EMPOLI