Napoli-Dnipro 1-1, Hamsik: “Fuorigioco evidente, non era difficile”

Nonostante la partita gestita egregiamente dai partenopei in campo, il risultato non rispecchia quanto visto ieri sera al San Paolo. Non ci sono parole per descrivere il grande errore commesso dall’arbitro, quando al minuto 81′ ha convalidato la rete messa a segno in fuorigioco dal Dnipro. Il capitano del Napoli, Marek Hamsik, ha commentato quanto successo sul suo sito ufficiale senza troppi giri di parole: “Se avessimo vinto 4 a 0 nessuno avrebbe potuto dir nulla.Ci aspettavamo una squadra così . Il Dnipro è ben organizzato, ha una difesa di qualità ma noi nella ripresa abbiamo cambiato marcia. Dopo il gol avremmo potuto farne altri, se avessimo vinto 4 a 0 nessuno avrebbe potuto dir nulla”. 

Eppure la rete della sicurezza non è arrivata, nonostante le tante occasioni create dagli azzurri. Pesa molto, in vista del ritorno, la rete assegnata al Dnipro in netto fuorigioco: “Non credo fosse difficile vederlo, ma ormai non possiamo farci più nulla. Guardiamo avanti, ci aspetta ancora il ritorno. Ovviamente loro giocheranno in casa e saranno favoriti, ma noi abbiamo dimostrato la nostra forza e non ci arrendiamo”.

NAPOLI-DNIPRO 1-1: TUTTE LE NOTIZIE 

Scritto da Maurizio Saladino

Maurizio Saladino nasce a Lamezia Terme il 23/10/1990. Dopo la laurea triennale in Scienze della Comunicazione, consegue un Master in Editoria presso l'Università della Calabria. Attualmente è iscritto al secondo anno della laurea specialistica in Comunicazione Informazione Editoria presso l'Università degli studi di Bergamo.

Rinnovo Benitez, l’allenatore incontra Quilon

Juventus-Cagliari: Diretta Tv, Streaming e Pronostico (2014-15)