Napoli-Dnipro 1-1, De Laurentiis furioso: “Platini, prendi in giro?”

calciomercato napoli

Visibilmente arrabbiato e fuori di sè si presenta De Laurentiis in sala stampa al termine della gara contro la Dnipro. Le uniche parole del patron azzurro sono state: “Sono incazzato nero, questo non è un semplice torneo. Aspettiamo tutti i giornalisti per rilasciare le dichiarazioni del caso”. Pesa un goal chiaramente irregolare assegnato al Dnipro, con l’attaccante Seleznyov, assegnato dall’arbitro che non si è accorto della posizione di netto fuorigioco.

Il Presidente De Laurentiis non ha mandato giù quanto accaduto in questa partita e se la prende con Platini: “Se l’altra squadra squadra ha un arbitro a favore, anzi sei allora mi viene da dire Platini che l’avete organizzata? È già assegnata? Andrà alla Spagna di nuovo? Se il Napoli non deve vincere ditelo. Non vogliamo essere presi in giro. Che non sappiamo organizzare un arbitraggio? Siamo in semifinale, ma vogliamo arbitri competenti. Ieri ho visto una bellissima partita con Rizzoli, questo invece chi era? È da oscar? Platini, tu stasera hai deluso tutti quanti. Che figura fai e che credibilità puoi avere? Ciao Platini, sogni d’oro”.

Questo goal, infatti, molto potrà pesare per la gara di ritorno, dove il Napoli giocherà fuori casa. Errori di questo genere non possono accadere in competizioni del genere, soprattutto in una semifinale di Europa League combattuta e dominata dalla squadra azzurra.

Leggi anche: