Napoli-Dinamo Mosca 3-1, Benitez: “Qualificazione non ipotecata”

La vittoria è sta importante, ma il 3-1 ancora non regala sicurezza al Napoli che stasera, in rimonta, al San Paolo ha battuto la Dinamo Mosca. A saperlo per prima è proprio l’allenatore Rafael Benitez che a caldo, al termine della gara, afferma: “Abbiamo fatto un passo in avanti importante, ma in Russia non sarà facile. Dobbiamo lavorare tantissimo per la qualificazione”. L’analisi sulla partita appena conclusa è soddisfacente: “I ragazzi hanno cercato la profondità, abbiamo cercato il quarto gol fino alla fine”.

Poi l’allenatore spagnolo si è soffermato sui singoli e in particolare su Higuain grande goleador della serata con la sua tripletta: “E’ importantissimo per noi, ma la squadra ha giocato benissimo. Tutti i ragazzi hanno permesso a Gonzalo di segnare tre gol questa sera”. E poi ha menzionato il lungodegente Zuniga che stasera è ritornato in campo: “Ma ne abbiamo tanti. C’è anche Insigne che è pronto fisicamente, ma lo proteggo un po’ perché deve migliorare la forma. Lui e Gabbiadini sono i giocatori italiani del futuro”.

NAPOLI-DINAMO MOSCA 3-1: TUTTE LE NOTIZIE

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Napoli-Dinamo Mosca 3-1, Higuain: “Soffriremo in Russia ma vogliamo accedere ai quarti”

Napoli-Dinamo Mosca 3-1: il Video con la Sintesi di Mediaset Premium