Napoli-Dinamo Kiev, Albiol unica nota positiva

Albiol si riprende la difesa: lo spagnolo unica nota azzurra positiva ieri al San Paolo

Una prova che non ha convinto quella del Napoli nel match contro la Dinamo Kiev. L’unica nota positiva della serata del San Paolo resta il ritorno di Raul Albiol, la cui presenza si è fatta sentire. Il reparto difensivo ha ritrovato una certa solidità, Hysaj ha mostrato maggiore attenzione e la porta azzurra è rimasta inviolata.

Una base da cui ripartire. Con Albiol, infatti, il Napoli era imbattuto e anche contro la Dinamo Kiev la quadra azzurra è riuscita a ottenere un risultato positivo, nonostante l’atteggiamento quasi rassegnato della formazione di casa che, come rivelerà Sarri al termine della partita, è stata condizionata dal pareggio tra Besiktas e Benfica. Chi non ha sbagliato nulla è stato il difensore spagnolo che in ogni suo intervento è apparso impeccabile.

Il ritorno di Albiol darà certamente nuova linfa alla difesa del Napoli: basterà questo agli azzurri per tornare ai vertici? Con la migliore difesa, è vero, si vince, ma occorre anche avere un attacco che sia in grado di fare almeno i gol necessari e ieri è stata ancora evidenziata la difficoltà che i partenopei, al momento sprovvisti di una punta di ruolo, hanno nel finalizzare l’azione. Non è un caso che, all’uscita del San Paolo, ad essere acclamato dai tifosi sia stato Arek Milik.

Napoli-Dinamo Kiev 0-0, Voti e Pagelle: Hamsik e Koulibaly tra i migliori