Il Napoli perde tre titolari. Il Giudice Sportivo Gianpaolo Tosel infatti ha fermato Callejon, Inler e Jorginho. Su tutti e tre infatti gravava la diffida e la relativa ammonizione scaturita nel corso del match contro il Milan ha portato il giudice a decretare lo stop per un turno. A questo punto Benitez deve correre ai ripari poiché le tre assenze potrebbero risultare oltremodo gravose in una trasferta non certo facile visto che i padroni di casa si giocano una buona fetta di speranze di salvezza.

Il centrocampo quindi andrà rimodellato e a questo punto dovrebbe rientrare tra i titolari Dzemaili e anche Behrami, mentre i due squalificati potrebbero partire titolari contro la Roma in Coppa Italia per poi tirare il fiato domenica. Stesso discorso per Callejon, che comunque Benitez aveva preservato in panchina dall’inizio contro il Milan: l’allenatore spagnolo a questo punto potrebbe riproporre anche contro il sassuolo il duo Mertens-Insigne insieme ad Higuain, ma non è da escludere un impiego di Pandev dal primo minuto.

Evidentemente la giornata, a parte il risultato, non ha sorriso al Napoli visto che dal comunicato ufficiale si evince che la società azzurra dovrà pagare 20mila euro per “…avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato due bengala nel settore occupato dai sostenitori della squadra avversaria ed un petardo ed un bengala nel recinto di gioco”, si legge nella nota ufficiale.

Leggi anche — > Napoli-Milan 3-1 Video Gol, Highlights e Sintesi (Taarabt, Inler, doppietta Higuain)

Leggi anche — > Napoli-Milan 3-1, Striscioni contro De Laurentiis in Curva A e Curva B