Napoli, De Laurentiis spende 70 milioni di ingaggi

calciomercato napoli

Il tetto ingaggi del Napoli ammonta a 70 milioni di euro. A rivelarlo è La Gazzetta dello Sport che nell’edizione odierna fa la pulce alle squadre di serie A per capire quanto spendono i presidenti nello stipendiare i propri calciatori. Se tutte le big sono i crescita, l’unica che resta stabile è il Napoli che fa prevalere il rigore. Nel dettaglio si capisce meglio perché andando a spulciare la tabella relativa agli azzurri si scopre che i nuovi acquisti non hanno influito più di tanto sul monte ingaggi.

Michu guadagna 1,8 milioni annui, Koulibaly e David Lopez 800 mila euro e De Guzman 1,5 milioni di euro. Tutto nella norma del fair play finanziario impostato da De Laurentiis da quando dieci ani fa ha acquistato il Napoli dalla Fallimentare. Ma chi è il più pagato tra gli azzurri? Naturalmente il bomber Gonzalo Higuain che prende 5,5 milioni di euro. A seguire c’è Zuniga, che ha rinnovato il contratto lo scorso anno, ed è fermo a 3,2 milioni di euro.

Terza piazza per il capitano Marek Hamsik: 3 milioni di euro. Tra le particolarità c’è da segnalare quella relativa a Lorenzo Insigne, alle prese con un difficile rinnovo del contratto, che attualmente percepisce “solo” 1,1 milioni di euro e si piazza al tredicesimo posto nella speciale classifica. Ultima piazza invece occupata dal terzo portiere Colombo fermo a 100mila euro.

Leggi anche: