Napoli, da Transfermarkt gli strani dati sulle cessioni di Pandev e Dzemaili

Pandev e Dzemaili hanno salutato Napoli e iniziato una nuova avventura in Turchia al Galatasaray alla corte dell’ex ct della Nazionale italiana Cesare Prandelli. Fin qui nulla di strano poiché i due ormai non rientravano più nei desiderata dell’allenatore spagnolo Benitez e quindi hanno scelto altre strade più propizie. La vera cosa che fa però riflettere è il valore monetario che è stato corrisposto dalla società turca al Napoli: i dettagli parlano di De Laurentiis che va ad incassare una cifra intorno ai quattro milioni di euro.

Una vera e propria svendita quella operata dal Napoli che evidentemente pur di risparmiare sull’ingaggio dei due ha cercato di dare via senza trattare Pandev e Dzemaili. Infatti da Transfermarkt si legge che il valore dell’attaccante macedone è di 8,50 milioni di euro, mentre quello del centrocampista svizzero, protagonista agli ultimi Mondiali in Brasile, di 9,50 milioni di euro. Fatto un rapido calcolo si arriva a un valore complessivo di 18 milioni di euro, ma il Napoli li ha venduti a 4 milioni di euro creando una minussvalenza di 14 milioni di euro. Le stranezze del mercato.

Leggi anche: